Si ferma anche il Subalpino Senior Tour

Anche il Subalpino Senior Tour, in ottemperanza al DPCM del 9 marzo 2020, ferma i suoi tornei, con la speranza, ovviamente, di poterli riprendere il più presto possibile. Perché non solo potremmo così tornare a praticare il nostro sport preferito (e tutti  sappiamo bene quanto importante sia la pratica sportiva nella vita di tutti i giorni), ma soprattutto perché significherebbe che il coronavirus ha finito di condizionare le nostre abitudini.

Al momento della sospensione dell’attività sportiva, erano in corso due tornei, l’Over 55 lim. 3.1 al CH4 Sporting di Torino e l’Over 45 libero e Lady 40 lim. 3.3 all’Asd Roma di Cambiano. Cominciato lo scorso 15 febbraio, il torneo Over 55 lim. 3.1 era in dirittura d’arrivo. E ricomincerà dunque dai quarti, una volta terminata l’emergenza, con questi accoppiamenti: Botta-Sansonetti (quest’ultimo in forma pazzesca e capace di eliminare i 3.3 Pretti e Bargiggia e poi il 3.2 a Federico Moine, in tre set e in rimonta); Esposito-Motta; Bogetti-Velonà e Chieppa-Tirone.

A Cambiano, invece, il torneo è cominciato da poco. Chiusi i tabelloni di quarta sia tra i maschi che tra le femmine, si stava mandando in campo la terza categoria. E da qui si riprenderà appena verrà ridato il via all’attività agonistica.

Ovviamente è invece rimandato a data da destinarsi il torneo già programmato al Royal Club di Torino (O45 lim. 3.5) che avrebbe dovuto cominciare sabato 21 marzo. Per quelli successivi, vi terremo informati seguendo sempre le indicazioni governative e della Federazione Italiana Tennis.

2020-03-10T18:37:39+00:00